Parco Regionale Maremma e Riserva Naturale Diaccia Botrona

Di architettura e di borghi ne abbiamo visitati tanti, è tempo di iniziare le escursioni in natura e godersi queste prime giornate primaverili. La Toscana offre sul litorale due bellissime realtà, il “Parco Regionale della Maremma” e la “Riserva Naturale di Diaccia Botrona“, due luoghi perfetti per passare qualche giorno in natura. Il Parco della Maremma è ben organizzato e offre tantissimo per tutte le età, tasche, attività sportive e/o semplici passeggiate.
Partiamo da Roma molto presto per fare colazione ad Orbetello, in una pasticceria che è diventata meta obbligata ogni volta che passiamo da quelle parti (e qui inizio con l’angolo della rubrica enogastronomica, che non faccio mai mancare).
Leggi tutto “Parco Regionale Maremma e Riserva Naturale Diaccia Botrona”

Tappetini, moquette e dima in camper

Quando ho comprato VAN-eggio a terra nell’abitacolo c’era un brutto tappetino blu, bruttino ma efficace nelle sue funzioni, un tappetino dritto, non sagomato, un normale rettangolo per capirci. E’ durato poco perché volevo sostituirlo con qualcosa di “più carino”, l’ho buttato e prima di mettercene uno che potesse andar bene sono passati 40.000 km, quanto l’ho rimpianto quel tappetino! Leggi tutto “Tappetini, moquette e dima in camper”

L’ oriente nella capitale

mercatino Thai Eur

Di solito non scrivo articoli che segnalano soste o bellezze da visitare a Roma, dove abito, perché ci sarebbe da aprire un blog tematico a parte e scrivere per anni e poi perché abitandoci ci sarebbe poco da viaggiare con VAN-eggio, però visto che di mezzo c’è la cucina (che è un tema principale di questo spazio) ed un tema poco conosciuto per gli stessi romani “l’Oriente nella capitale” allora forse è il caso che intervenga anch’io.
Leggi tutto “L’ oriente nella capitale”

“La Botte Piena” …di Vin Santo – Montefollonico

Chi di noi non ha mai sognato, guidando tra le provinciali della Toscana, di trasferirsi in una di quelle villette immerse nelle verdi colline, fantasticando di poter vivere di apicoltura, di vino, di olio o mettendo su un agriturismo o fantasie del genere?
Ogni volta che mi ritrovo i neuroni esausti a causa dell’invivibilità della capitale, utilizzo solitamente questa fantastica regione come asso nella manica per ricaricare la vista e lo spirito di energia.
Organizzo così un ulteriore fuga nella provincia di Siena, cercando di trovare un paesino che ancora non sia stato vittima delle scorribande di VAN-eggio.
Leggi tutto ““La Botte Piena” …di Vin Santo – Montefollonico”