Ho trovato il mio Van

…partendo dalla storia dell’estenuante ricerca di quello che sarebbe stato il mio mezzo ideale {vedi “come scegliere il proprio Van“} e rifacendo giornalmente i conti su come rimediare le risorse per pagarlo, stanco e con la speranza giù nel serbatoio delle acque grigie, mi rassegnai a rivedere il tutto per l’anno successivo, forse in primavera, dove si spera solitamente che le offerte in quel periodo siano, come dire, più favorevoli e numerose, cosa poi non vera come già spiegato.
Siamo a Dicembre 2016, la ricerca era iniziata da un anno circa, sebbene se ne parlasse da moOolti anni già …ma ero troppo attaccato al mondo delle moto, non era minimamente in discussione la vendita delle due ruote per un camper/Van.
Ad ogni modo per le ferie natalizie quell’anno mi recai in Calabria  e come tutte le mattine gli occhi si aprirono su subito.it per controllare se nella regione per caso ci fosse qualcosa da andare a vedere; ora, sebbene come già anticipato nel suddetto post, le impostazioni per la ricerca sui motori di annunci debbano rigorosamente rimanere fisse su tutto il territorio nazione, restrinsi la ricerca per la regione dove mi trovavo; ho sempre visto poche offerte da parte delle regioni del sud, giustamente, è una questione di numeri legata alla percentuale di proprietà, chi compra un camper in una regione distante mille km dal confine, circondata dal mare e alla punta dell’italico stivale? Comunque esce fuori un annuncio niente male, mi confronto con i miei amici fidati più esperti di me del settore, chiamo il proprietario del mezzo e fisso un appuntamento per andarlo a vedere il giorno dopo.
Questo è quello che vidi:

Non so se avete presente quel tipo di sensazione non misurabile mediante strumenti umani; quella che comunemente viene definita “sensazione a pelle”, cosa che non ho provato girando per diversi altri mezzi usati, bene qui c’era la “sensazione a pelle” positiva intendo, la cosa calzava a pennello (anche se ne avevo un altro sotto mano praticamente identico ma dall’altra parte dell’Italia) …ma io ero lì!!!
L’annuncio su subito, relativo alle foto qui presenti, riguardava un Ducato 2.3 Jtd del 2005 con 118.000 km, camperizzazione Trigano modello Eurocamp 1, senza alcuna pretesa di speciali optional o modifiche custom (che non preferisco); unica attenzione degna di nota, che chiesi tra l’altro a tutti gli inserzionisti contattati quando ero in piena fase di ricerca, era che la cinghia di distribuzione fosse stata già sostituita, dai documenti risultava sostituita circa da 20.000 km un paio d’anni prima, è un costo importante che va preso in forte considerazione di solito quando si acquista un mezzo usato, normalmente, dipende dal mezzo, la sostituzione della cinghia va effettuata ogni 100.000 km o 5 anni di vita circa della cinghia (su quelli con la cinghia di trasmissione a catena ovviamente no).
Insomma a farla breve la trattativa aveva tutte le carte in regola, compresi i proprietari simpatici e tranquilli, quindi dopo una prima fase nella quale ogni trattativa ovviamente non va quasi mai in porto, arrivai alla fine delle vacanze natalizie, sarei dovuto rientrare dopo un paio di giorni pertanto riscendere e riprendere il mezzo a fronte di un innalzamento del prezzo sarebbe stato un ulteriore spesa, ho fatto la mia offerta, ci siamo venuti incontro ed abbiamo concluso.
Era il 02 Gennaio 2017 ed avevo finalmente il mio Van.

Un saluto a tutti
VAN-eggio

prime operazioni post acquisto–>

2 risposte a “Ho trovato il mio Van”

Rispondi a VAN-eggio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.