La Magna Grecia tra gusto e paesaggi 1/2

Non si può viaggiare nei luoghi della Magna Grecia, respirare i profumi intensi della macchia mediterranea, toccare i resti di antichi templi e immergersi in quel mare, un tempo solcato dagli stessi uomini dell’Iliade, dell’Odissea e dell’Eneide senza ricordare i fasti di quel mondo classico che fece da scintilla e diede vita alla nostra cultura, politica, economia e arte.

(altro…)

in VAN tra grani antichi, farine e storie di riscatto nel mezzogiorno

VAN-eggio Mulinum San floro

Siamo in Calabria, nella provincia del capoluogo di Regione (CZ), più precisamente nel piccolo centro di “San Floro”; era da tempo che avevo incluso questa meta tra i miei viaggi enogastronomici da fare, anni fa lessi di San Floro e la loro iniziativa con il crowdfounding, una di quelle belle storie che sembrano utopiche per quanto fuori dal contesto in cui si sviluppano; una storia di un gruppo di ragazzi che salvarono il loro paese…

– Il protagonista della storia: il grano, quello vero, il grano antico.
– Il suo antagonista: una discarica di rifiuti tossici e pericolosi.
– Lo scrittore: una Start-up giovane e intraprendente.
– 
La trama: raccolta fondi in Crowdfoung per costruire un mulino a pietra per soli grani antichi.
– Finale <attenzione spoiling>: il grano vinse ed il progetto della discarica finì in un’altra discarica!;

(altro…)

Gestione Spazzatura in VAN

Dove metto la busta della spazzatura in un VAN?

In un Camper il problema non si pone, gli spazi sono molto più grandi, non avendo il camper un  portellone spesso il vano dove riporre i rifiuti è incorporato nella stessa porta d’ingresso; in un VAN invece bisogna ingegnarsi.
Nel mio VAN-eggio ho un gancio sul mobile cucina, sotto la prolunga della mensola ma obiettivamente aprire il portellone e vedere come prima cosa la busta della spazzatura non è che poi faccia tanto sintonia con la natura che ti circonda!

(altro…)

Parco Regionale Maremma e Riserva Naturale Diaccia Botrona

Di architettura e di borghi ne abbiamo visitati tanti, è tempo di iniziare le escursioni in natura e godersi queste prime giornate primaverili. La Toscana offre sul litorale due bellissime realtà, il “Parco Regionale della Maremma” e la “Riserva Naturale di Diaccia Botrona“, due luoghi perfetti per passare qualche giorno in natura. Il Parco della Maremma è ben organizzato e offre tantissimo per tutte le età, tasche, attività sportive e/o semplici passeggiate.
Partiamo da Roma molto presto per fare colazione ad Orbetello, in una pasticceria che è diventata meta obbligata ogni volta che passiamo da quelle parti (e qui inizio con l’angolo della rubrica enogastronomica, che non faccio mai mancare).
Leggi tutto “Parco Regionale Maremma e Riserva Naturale Diaccia Botrona”